In Bike - Primitivo, figlio della terra

Per apprezzare profondamente questo antico territorio bisogna seguire il fil rouge delle vigne e delle cantine, pedalando fra ottuagenarie piante di vite ad alberello, uliveti millenari, muretti a secco e suggestivi borghi di grande pregio artistico e storico per scopire gli infiniti intrecci che uniscono saperi e sapori tradizionali. Il mare azzurro del litorale ionico si staglia sullo sfondo, mentre l’entroterra affascina per l’energico riverbero delle terre rosse e la storia delle sue città dalle origini regali ed aristocratiche, che disegna il paesaggio e permea l’economia, le usanze, i ritmi e la storia della vita del territorio.

Da non perdere:
- centro storico di Manduria con visita al ghetto ebraico e al Convento delle Servite
- l’imponente Castello di Oria, maniero medioevale
- il Torneamento, storico Palio fra i quattro rioni di Oria

Le mete del gusto:
- lezioni di cucina in masseria
- visita al Museo della Civiltà del Vino Primitivo
- scoprire la pampanella, un latticino ormai quasi in disuso
- visitare un tipica masseria e acquistare conserve e prodotti tipici
- degustare vini e oli nelle cantine e nei frantoi del territorio

 

Sono disponibili diverse soluzioni d'alloggio in b&b, masserie e dimore d'epoca